< torna alla lista

07/11/2017 13.54.58

In uscita oggi per Leucotea – Project “C'era una notte a Berlino” il nuovo intenso romanzo di Alessandro Gnani.

Una storia della durata di una notte ma capace di cambiare una vita.
Dopo alcuni anni dalla morte della madre sistemando i suoi effetti personali il figlio ritrova un diario di cui non ha mai saputo nulla. La storia che vi è scritta rivela una donna del tutto differente da quella che lui ha conosciuto. 
In particolare i fatti di una notte mentre, ancora ventenne, si trovava a Berlino apriranno al giovane gli occhi su una realtà che non avrebbe mai immaginato.
Un evento tragico che cambierà per sempre la vita di Sally, facendo crollare tutte sue certezze e minando la sua sicurezza. Una serie di stravaganti personaggi che ricorderanno alla giovane che non esiste solo l’orrore nel mondo, dandole la voglia di reagire.

Alessandro Gnani è laureato in Giurisprudenza, ha conseguito il dottorato di ricerca in diritto privato e l’abilitazione all’insegnamento universitario come professore di seconda fascia per il periodo 2013-2019. 
È autore di diversi volumi scientifici. Da vari anni svolge le funzioni di magistrato. 
Nel 2010 esordisce con l’opera teatrale Niente da dire.