< torna alla lista

14/11/2017 12.32.22

Leucotea Project presenta “Orme di Luna” l’esordio letterario di Angela Chirone da oggi in libreria.


Quando due anime affini si incontrano si riconoscono senza bisogno di parole.

Un ragazzo arrivato in Italia clandestinamente si troverà sulla spiaggia a seguire orme sulla sabbia, orme particolari e che saltano allo sguardo perché disegnano sei dite invece delle cinque delle altre. Una ragazza che va in spiaggia solo quando non c’è nessuno per poter camminare scalza senza vergogna per quel “difetto” che l’ha resa schiva e diffidente.
Un incontro fortuito che si trasformerà in un amore contrastato, un contrasto simile a quelle delle carnagioni, scura e bruciata dal sole quella di lui, candida e morbida quella di lei.

Una storia di tolleranza e integrazione, ma anche di difficoltà.
Discriminazione per ciò che è diverso e non conformato a ciò che, in una realtà piccola come il loro paese è considerato accettato.

Angela Chirone è stata docente di scuola primaria dal 1976 ad ora.
Dopo una vita dedicata alla famiglia e all'insegnamento, giunta al momento di andare in pensione, ha deciso che si sente ancora in grado di trasmettere qualcosa. Ha incominciato con lo scrivere alcuni racconti autobiografici sulla sua infanzia, poi storie ambientate in Paesi visitati. “Orme di Luna” è il suo primo romanzo.