< torna alla lista

19/06/2018 08.01.34

Un omicidio a Milano: arriva in libreria “Giallo Carbone” il nuovo libro di Paolo Saino, primo di una trilogia.


Ambientato nel 1833 è il primo romanzo storico d’indagine ambientato a Milano.

La Milano ottocentesca, che con minuto realismo rivive nelle pagine del mistery di Paolo Saino, si tinge di giallo. Ulisse Zecchini, commissario di polizia si trova tra le mani un omicidio ingarbugliato. Che sia un delitto passionale? Un crimine legato alla carboneria? Tra le vie di una Milano in subbuglio dove tradimenti, passioni, truffe e segreti spadroneggiano sarà risolutivo l'aiuto del commerciante Giuseppe Guenzati. Un giallo storico, che restituisce con precisione l'atmosfera del periodo, dove i personaggi principali - realmente esistiti - si riaffacciano dalle nebbie della storia e ci raccontano di un passato comune, con la storia del Risorgimento sempre tra i protagonisti.

Paolo Saino, milanese per adozione, nato a Novara, ha sviluppato negli anni la passione per la storia (con una particolare inclinazione verso quella risorgimentale) e la lettura. Tra le sue opere ricordiamo “Gli ultimi patrioti”.