< torna alla lista

15/07/2020 14.54.05

Esce oggi “Cronache dal Grand Hotel” del sanremese Aldo Viano.

Un microcosmo racchiuso in un libro.

Com’è splendente la vita al Grand Hotel! I marmi riluccicano nelle dorature che specchiano sontuose moquettes d’autore, i camerieri nella loro livrea sono sempre dov’è necessario siano, come gli ingranaggi rodati di un grande orologio meccanico... oppure no?

È un microcosmo complesso quello che anima le stanze, vite che si nascondono dietro a menzogne, che diventano obbiettivi per chi le vede, vite semplici (magari con sogni di gloria nascosti) e fatti assurdi da registrarsi sempre con imperturbabile aplomb, come quella volta che fu trovato un maiale sul terrazzo della 555...

Aldo Viano

Nasce a Torino. Con la sua famiglia si trasferisce a Sanremo quando è ancora in tenera età e qui vi passa tutta la sua vita. Una volta diplomato inizia a lavorare nel settore turistico: bagnino, cameriere, barman, poi impiegato di ricevimento in svariati hotel matuziani. Verso la trentina decide di far il balzo oltre la frontiera, la sua esperienza professionale e la sua carriera si perfezionano fino ad arrivare all’Hotel de Paris di Monte-Carlo, dove lavorerà fino alla meritata pensione.

Cronache dal Grand Hotel è il suo primo romanzo.